La Jaguar da record ? Torna restaurata dopo 60 anni

Due appassionati scovano un esemplare abbandonato da 60 anni, lo stesso con cui Jaguar stabilì l’unico di record di velocità della propria storia.

Oltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultato

Gli appassionati del marchio sapranno che la XK120 è l’unico modello Jaguar ad aver mai detenuto un record di velocità. Merito del pilota Norman Dewis, che guidò la barchetta inglese – allestita in forma specifica – fino alla velocità di 276.81 km/h e stabilì il record presso il circuito belga Jabbeke Motorway. Da quel momento la Jaguar XK120 ha vissuto nell’oblio. Forbes rivela infatti che Derek Hood e Jeff Lotman la scovarono nel 2011. “Versava in condizioni pessime, tutta arrugginita – spiega Hood, proprietario di un’azienda specializzata nel restauro di Jaguar –. Per 20/25 anni nessuno le ha dedicato alcun tipo di riguardo”.

Oltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultato

I due collezionisti si sono quindi messi all’opera. I lavori di restauro ebbero inizio nel 2011 e sono durati 5.500 ore, che i due hanno speso per rintracciare i componenti ancora disponibili e per realizzarne di nuovi: il cupolino è stato infatti realizzato ad hoc e non perde la sua somiglianza con il medesimo elemento di un jet. Il motore è stato anch’esso riportato in condizioni ideali: è un sei cilindri in linea da 3.4 litri, accreditato di qualche cavallo in più rispetto ai 162 erogati dalla XK120 di serie. “Non è stato facile completare il restauro – ha ammesso Hood –. La maggior parte dei componenti fu realizzata solo per questo esemplare, ed abbiamo dovuto svolgere un enorme lavoro di ricerca per mantenere l’auto fedele a com’era”. Il lavoro è stato comunque apprezzato: la Jaguar XK120 ha trionfato nella categoria ‘Best in Class, Post War Racing’ durante il raduno Quail Motorsports Gathering.

Oltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultato

L’unico vero problema si è rivelato il costo, superiore a 700.000 euro. I tecnici Jaguar modificarono questa particolare XK120 aumentando il rapporto di compressione e sviluppando una nuova rapportatura del cambio, eliminando le luci posteriori e laterali, disegnando un ‘tonneau’ in metallo ed introducendo un nuovo albero di trasmissione.

Oltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultatoOltre 700.000 euro per restaurare una Jaguar da record. Ecco il risultato

Fonte : Autoblog

Posted in Italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.